Imboccar la verità

Roma, c’è fila davanti al monumento della Bocca della verità, dove tutti vogliono mettere la mano dentro al mascherone barbato con la faccia di Giove Ammone.

Tante mani e dita nella sua gola per far vomitare ipocrite verità.

bocca-verità

 

Tocca a me

 

 

 

– Ciao (le dico)

–  Ciao (mi risponde).

– Perché stai qui?

– Per amor del vero sto qui per dirti che sono un fiero bugiardo.

– Ma tu non ami il vero?

– E infatti ti ho detto una bugia.

– Senti, metti la tua mano nella mia bocca e vediamo se dici veramente bugie.

– Non ci penso proprio. Mi fa schifo metterti le mani in bocca. Tu con la scusa della verità, ti fai penetrare da tutti. Sei come un’acquasantiera. Aperta verso tutto e tutti quelli che in realtà di te se ne lavano le mani. Sei una bocca che riceve bacilli. E poi, perché la verità ti fa restare a bocca aperta?

– Perché la verità mozza il fiato. Conosci altre verità?

– Beh credo che l’erezione sia la verità assoluta. Dioniso lo sapeva. Spesso basta un niente; una donna che ti dica una bugia, un ti amo bugiardo e si prova immediatamente l’erezione. Per questo è stata temuta, celata e coperta di foglie di fico per millenni.

– Ok, però ora… allunga la mano…

– Vuoi che te la metto in bocca?

– Sì

– Ma se ti entro dentro rischio.

– No, basta essere sinceri.

– Ma se sono un bugiardo incallito? Come faccio ad essere sincero?

– Prova, abbi coraggio. Sia per dire bugie che per seguire la verità ci vuole coraggio.

– La verità cara bocca è che tu sei l’unica bocca da sempre violata senza mai esser baciata.

– E’ vero! Maledetto bugiardo! Dici il vero. Ti prego METTI LA MANO. E dimmi qualcosa, qualsiasi cosa. Ti prego TOCCAMI, PARLAMI…

– Va bene, lo farò. Metto la mano.

– Sì, sì, dai dimmi qualcosa ora che l’hai infilata.

– Ti amo!!!!

 

Tolgo la mano.

Intatta!

Mi chiedo:

sono integro perché ho detto una finta verità? O perché anche la bocca ha bisogno di sincere bugie? O forse il mito della bocca della verità è da sempre una stupenda bugia?

Forse, molti amori sono solo la somma di tante piccole bugie?

Non saprei….Ora potrei continuare a dire bugie, agli altri, non più a me stesso.

Cammino leggero e mi ritrovo per strada, dove incontro tante bocche della verità.

picassoOffrono coercitivamente amore, quello bugiardo…Nessuno le ritiene veritiere, tante macchine passano di lì e neanche se ne accorgono. Molte altre si fermano, le fanno salire e in verità vi dico, i loro destini, pendono dalle loro labbra…

 

 

 

 

 

© Giammarco Spineo 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...